mercoledì 19 settembre 2012

Prima riunione della V commissione

La V commissione, da me presieduta, si è riunita nella serata di ieri, 18 settembre, alla presenza degli 8 commissari, dei capigruppo e di alcuni consiglieri comunali non componenti. Erano presenti anche due cittadini; presenza gradita, essendo le sedute delle commissioni sempre pubbliche.

La V Commissione è competente su una vasta gamma di temi (ambiente, tutela delle coste e degli arenili, Parco, Area marina, igiene e sanità, protezione civile, servizi cimiteriali, ecc) ma la discussione sull’Appalto di Igiene Urbana ha catalizzato l’attenzione dei commissari. Il confronto è stato vivace, con tanti interventi propositivi e costruttivi, da riprendere e approfondire nel proseguo dell’attività, in vista di un ampio dibattito per la definizione del nuovo capitolato d’appalto dell’igiene urbana.  La ditta attualmente responsabile della gestione, infatti, è giunta al suo ultimo anno di contratto e occorrerà lavorare da subito per fare il punto sui principali servizi e disservizi, in vista della nuova gara.

L’Assessore Rosnati non si è sottratta al dibattito, anzi lo ha favorito e stimolato con puntuali sollecitazioni e con un atteggiamento teso a favorire il dialogo e il confronto. Ha rimarcato la necessità di lavorare in sinergia con i commissari e di valorizzarne il compito. Positivo anche l’atteggiamento costruttivo dei consiglieri di opposizione che più volte, fin dall’inizio della consiliatura, mi hanno manifestato disponibilità a collaborare nell’interesse della comunità.
Credo ci siano ottimi presupposti per un proficuo lavoro e cercherò di condurre i lavori della commissione con uno stile collegiale, condividendo le date e i contenuti di convocazione, garantendo la massima disponibilità a portare in discussione le proposte di tutti, così come a favorire un dialogo franco, magari anche deciso nei toni quando capiterà, ma sempre rispettoso delle persone che si hanno davanti. Cercherò ovviamente di favorire l’informazione dei commissari, facendo loro pervenire il materiale relativo agli argomenti che di volta in volta saranno trattati.

Dopo circa due ore di riunione, i lavori della commissione sono stati aggiornati a martedì 25 settembre. Si continuerà la trattazione di altri temi di interesse della commissione con l’Assessore Rosnati, ma anche con l’Assessore con delega ad Agenda 21 Locale Massimo Canu e la referente del progetto Nadia De Santis per presentare alla Commissione Ambiente le tematiche relative al Patto dei sindaci - Piano d’Azione per le Energia Sostenibile (PAES), in elaborazione da tempo e che necessita di una nuova revisione in vista della fase finale di condivisione con la cittadinanza e di approvazione in Consiglio Comunale.



Nessun commento:

Posta un commento