giovedì 22 novembre 2012

Mobilitazione dei Sindaci e dei Consigli Comunali della Sardegna

Martedì scorso a Cagliari, Piazza del Carmine si è via via colorata con  il sopraggiungere delle rappresentanze dei diversi comuni della Sardegna con i rispettivi Gonfaloni.

Una delegazione di Sindaci guidata dal Presidente dell’ANCI, ha consegnato al Prefetto, Rappresentante del Governo presso la Regione Sardegna, il documento contenente le motivazioni della protesta che vanno dalle preoccupazioni per i vincoli del patto di stabilità ai tagli ormai multipli ai trasferimenti erariali, alle rigidità delle pianificazioni territoriali, allo stato di grave crisi occupazionale che attanaglia ogni singolo territorio e comune.

Successivamente il colorato Corteo con i Gonfaloni in testa e sindaci e rappresentanti di giunte e consigli comunali a seguito si è diretto verso il Consiglio Regionale della Sardegna in via Roma, dove è stato chiesto un incontro con il Presidente del Consiglio, on.le Claudia Lombardo. All’incontro ha partecipato anche il Vicepresidente del Consiglio Mario Bruno e i capigruppo presenti nel Palazzo della Regione.

I sindaci e i rappresentanti dei consigli comunali hanno voluto, in questa maniera, lanciare un preoccupato grido di allarme per l’impossibilità di riuscire a far fronte alle esigenze dei propri comuni e dei propri cittadini chiedendo alla Regione e allo Stato di ascoltare le istanze che vengono da chi sul territorio deve, in un contesto di questo tipo, dare risposte alle esigenze della vita quotidiana.

La delegazione del Consiglio Comunale di Alghero era costituita da me, dalla presidente Gabriella Esposito e da Giampietro Moro. Con noi anche due vigilesse della Polizia Municipale che, con cortesia e professionalità, hanno portato il Gonfalone della nostra città.


Nessun commento:

Posta un commento