martedì 29 maggio 2012

Insieme è possibile!


Da oggi c'è uno strumento in più: un breve spot che richiama i temi che reputo imprescindibili per un’amministrazione comunale, ovvero i giovani, il lavoro e la partecipazione. Ringrazio le persone, in particolare i giovani, che, con entusiasmo e spontaneità, hanno contribuito a realizzare il video.
Anche il blog è un validissimo strumento per fare politica partecipata, e qui posso aggiungere un paio di righe agli argomenti affrontati nello spot.


Giovani. Un’amministrazione comunale efficiente e coscienziosa si impegna a dare ai giovani delle opportunità per acquisire competenze, sperimentare talenti e conoscenze. Ad Alghero c’è un giovane ogni tre adulti: abbiamo il dovere di presentare un progetto educativo che, con il coinvolgimento di amministrazione, scuola, famiglie, associazioni ed enti interessati, sia in grado di aiutare i nostri giovani a emergere, dando a tutti le stesse opportunità. Sono tanti i ragazzi intraprendenti che possono fare la differenza e che invece sono condannati a disperdere il loro valore, non avendo a disposizione quelle condizioni minime per mettersi alla prova. 


Lavoro. In questa campagna elettorale ho incontrato molte persone che, con lodevole sensibilità e dignità, non chiedono ai candidati la risoluzione di un loro problema personale, ma di impegnarsi a risolvere i problemi della cittadinanza intera. È grazie a persone come loro che sarà possibile ricreare un rapporto di fiducia tra istituzioni e cittadini.
È proprio per rispetto verso queste persone che, quando si parla di lavoro, occorre stare molto attenti a non cadere nella demagogia e nelle false promesse. Sarebbe rovinoso continuare ad affrontare il problema della disoccupazione cercando solo di creare posti di lavoro nella pubblica amministrazione, senza pensare alle reali necessità degli enti, alle loro finalità e alla loro situazione finanziaria. È una scorciatoia a cui tendono spesso tanto i politici, quanto chi pensa di sistemarsi per la vita attraverso un favore personale. Un'amministrazione corretta deve invece creare le condizioni affinchè chi vuole investire le proprie risorse e le proprie capacità possa farlo, tutelando i diritti del lavoratore e dell'ambiente.
Sono convinto che l’agricoltura e l’artigianato sono due comparti produttivi imprescindibili per l’economia locale e meritano la giusta attenzione, perché possono generare un ritorno importante in termini occupazionali e di reddito. Cercherò di dare il mio contributo, mettendo a disposizione le competenze acquisite negli anni di studio e di professione.


Partecipazione. L’ho già detto in altri post e non mi voglio ripetere. Per una buona azione amministrativa è necessario che ciascuno faccia la sua parte: il sindaco e la giunta, il consiglio comunale, ciascun cittadino.
Con Stefano Lubrano, la coalizione di centrosinistra propone un progetto di cambiamento per Alghero. 


Insieme è possibile!



Nessun commento:

Posta un commento