giovedì 10 maggio 2012

Giovani protagonisti, non solo slogan


Si parla tanto di giovani, ma spesso a sproposito. In campagna elettorale tanti novelli “mago Merlino” sembrano avere la bacchetta magica, la risposta per ogni esigenza. 
Non prendiamoci in giro.
Attualmente i giovani vivono in un continuo stato d'emergenza: trovare un lavoro è estremamente difficile, portare a frutto i propri talenti (artistici, sportivi o di qualsiasi altro genere) appare unutopia, e persino creare una famiglia e vivere in una casa propria sembra diventato un sogno per pochi. Delusi dalla politica e strozzati da sistemi clientelari, i giovani vengono abbandonati a loro stessi e spesso lemigrazione sembra lunica soluzione rimasta per crearsi un futuro.
Paradossalmente però proprio i giovani, giustamente recriminanti nei confronti della politica, sono capaci di grandi ideali e di affidare sogni e desideri a chi ispira loro fiducia. La franchezza con cui Stefano Lubrano e la coalizione di centro sinistra stanno mettendo a tema il programma attraverso gli incontri “Idee in azione” è sintomatico della serietà con la quale si affronterà il mandato amministrativo.

Per fare in modo, però, che i programmi e le idee non rimangano scritti nel “libro dei sogni”, ognuno deve fare la sua parte: il Sindaco e il Consiglio Comunale, secondo le proprie prerogative e responsabilità, in un servizio imprescindibilmente complementare.
Ma non smetterò mai di invitare tutti i cittadini a esercitare appieno il proprio dovere di controllo dell’attività istituzionale, anche attraverso proposte e stimoli, ma innanzitutto tramite una scelta attenta delle persone giuste, chiunque esse siano, a cui dare fiducia.

Nei volti e nelle parole dei giovani finora incontrati in questa campagna elettorale ho colto (ma non ne avevo dubbi) la voglia di una politica autorevole, forte, libera da condizionamenti e capace di determinare cambiamenti.
Mi infonde ottimismo vedere, nella coalizione di centro sinistra a cui appartengo, molti giovani motivati, entuasiasti e preparati, che da tanti anni sono impegnati in un percorso di formazione, discutere e confrontarsi con gli adulti, desiderosi di contribuire al progetto di cambiamento per Alghero con le proprie conoscenze e professionalità.
Un’energia che Stefano Lubrano saprà valorizzare al meglio per il bene della comunità algherese.



Nessun commento:

Posta un commento